Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
wp-content/uploads/2016/01/germany-euro.jpg

EHF EURO 2016: Germania campione d'Europa

germany-euroLa Germania è campione d'Europa. Talento, sfrontatezza e un Wolff strepitoso tra i pali. Questi gli ingredienti della vittoria della Germania contro la Spagna, 24-17, nella finale dei Campionati Europei di Polonia 2016 giocata davanti ai 15mila spettatori della TAURON Arena di Cracovia e trasmessa in diretta TV su Sportitalia.

La gara, a dispetto dei pronostici, ha avuto poco da dire: tedeschi avanti praticamente per tutta la partita, con Wolff in grado realmente di fare la differenza con interventi strepitosi in porta ed i compagni, il terzino destro Hafner su tutti, precisi e senza sbavature nella fase offensiva. Primo tempo chiuso sul 10-6 e neanche nella ripresa, nonostante i continui cambi di difesa, gli spagnoli sono riusciti a ricucire lo strappo.



Al fischio finale è festa grande dei tanti tifosi tedeschi accorsi per sostenere la propria Nazionale. Il dato più significativo è il ritorno della Germania tra le grandi potenze della pallamano mondiale: secondo titolo europeo dopo quello del 2004, nuova finale disputata e vinta dopo il titolo mondiale del 2007 e pass per le Olimpiadi di Rio 2016 messo in tasca.

Meglio di così, per la rivelazione di questi Europei, era difficile da immaginare. All'orizzonte, ora, ci sono i Giochi Olimpici in estate ed i Mondiali del 2017, dove le grandi deluse di questi Europei - la Francia su tutte - vorranno rifarsi. Con la consapevolezza, però, che ci sarà anche una grande Germania da superare (foto: EHF).