Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/mazzone-azione-campus-2021.jpg

Campus Italia sul campo del San Lazzaro - Trillini: "Ci aspetta un altro match punto a punto"

Campus Italia

Reset e nuova sfida dietro l’angolo. Il Campus Italia torna in campo domani (sabato) nel campionato di Serie A2. La squadra federale è attesa dal suo terzo appuntamento stagionale in trasferta, il sesto complessivo: il calendario riserva la sfida in terra emiliana, a Bologna, sul campo della Tecnocem ‘85 San Lazzaro

Quella per i giovani talenti allenati da Riccardo Trillini e Pasquale Maione è stata una settimana ancora più intensa, se possibile, di quelle già lasciate alle spalle. Alle scorie da smaltire dopo la sconfitta casalinga riportata contro l’Ambra (29-27), infatti, si è aggiunto l’impegnativo lavoro fatto con la Nazionale U17: tre giorni di raduno, da lunedì a mercoledì, in cui tutto l’organico del Campus Italia ha lavorato coi convocati provenienti dai club – in tutto cinque – per uno dei primi stage in preparazione agli M18 EHF EURO della prossima estate in Montenegro. 

TORNA IL CAMPIONATO“Il periodo con la Nazionale è stato importante per vedere anche i ragazzi con cui non lavoriamo tutti i giorni e poi per lavorare alla costruzione di quel gioco collettivo fondamentale in vista degli Europei U18”, commenta DT Riccardo Trillini. “In campionato veniamo da una sconfitta di misura contro l’Ambra: tutti noi eravamo dispiaciuti a fine partita e questo a suo modo è positivo perché dimostra come, pur non concorrendo per la classifica, tutti i ragazzi siano determinati nel voler vincere e nel fare risultato. Contro San Lazzaro domani penso ci attenda un’altra partita molto combattuta. È ciò che ci serve: giocare match punto a punto, tirati fino alla fine, perché questo non fa che bene al miglioramento dell’esperienza dei ragazzi”. 

L'AVVERSARIA. Ora la testa va di nuovo al campionato. Sempre senza gli infortunati Zanon e Albanesi, la squadra federale affronterà un’avversaria che ha raccolto fin qui tre punti in cinque partite. Al pari della terza giornata contro il Camerano, i felsinesi allenati da Andrea Fabbri hanno fatto seguire la loro prima vittoria stagionale, il 2 ottobre in casa su Prato, e il passo falso sul complicato campo della Lions Teramo sette giorni fa (27-21). Spicca un nome su tutti: quello del mancino Giulio Venturi, 32enne volto noto della Nazionale e della Serie A Beretta. 

Il match tra Tecnocem ’85 San Lazzaro e Campus Italia avrà inizio domani alle ore 19:00. Direzione arbitrale affidata alla coppia Prandi-Ambrosetti.

Il programma completo della seconda giornata di Serie A2 è consultabile qui.

Serie A2\B [6^ giornata]
sabato 23 ottobre [Bologna]
h 19:00 | Tecnocem San Lazzaro - Campus Italia
Arbitri: Prandi-Ambrosetti

(foto: Fabrizia Petrini)