Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/W08-Blue_Team-CAIPiranhas_UH15588.jpg

Champions Cup: doppio successo per i Blue Team nel placement round

Beach Handball

Terza giornata di gare e doppia vittoria per i Blue Team maschile e femminile alla Champions Cup di beach handball. Sulla spiaggia di Isola delle Femmine, in Sicilia, sotto un sole estivo, le due compagini italiane hanno apertonel migliore dei modi i rispettivi placement round (9°-12° posto) e trovato successi importanti per i piazzamenti nella classifica finale del torneo. Nello specifico, i Blue Team maschile e femminile avranno entrambe domani (domenica) l’opportunità di chiudere in nona posizione. 

È stato nel frattempo anche il sabato delle semifinali. Domani per il trofeo sarà duello tra Spagna e Portogallo. Una doppia sfida che andrà in scena prima alle 15:30 con le donne e in particolare col match tra Leça e le campionesse in carica dell’Almeria, seguito, alle 16:30, dalla finale degli uomini tra Gaw e Malaga, anche in questo caso con gli spagnoli che avranno l’opportunità di difendere il titolo portato a casa nel 2019. 

I RISULTATI. La giornata maschile si è aperta col derby tutto italiano con il Grosseto, superato 2-0 in mattinata (23-12; 19-10) in una contesa contraddistinta dai 13 punti di Gregorio Mazzanti. C’è invece il nome di Thomas Postogna nel successo ai danni degli olandesi dell’HVC: il portiere italiano sarà decisivo agli shoot-out (7-6), dopo che le prime due frazioni di gioco si erano chiuse prima sul 23-20 e in seguito col 21-20 avversario.

Domani sfida contro gli ucraini dell’Odesa Region, a due punti e usciti oggi sconfitti proprio dal Grosseto. Per la squadra allenata da Vincenzo Malatino e Pasquale Maione opportunità importante per chiudere al meglio. 

La classifica aggiornata del placement round 9°-12° maschile:

Blue Team 4 pti, Odesa Region 2, Grosseto 2, HVC 0

Il calendario delle squadre italiane nel placement round maschile: 

domenica 10 ottobre
h 10:45 | Odesa (UKR) – Blue Team
h 10:45 | HVC (NED) – Grosseto

I risultati del torneo maschile sono consultabili in questa sezione su eurohandball.com.

Situazione analoga per le ragazze, abili nel risollevare la testa dopo un preliminary round chiuso a secco di punti in un complicatissimo girone che ha caratterizzato la prima fase e dal quale sono giunte Leça e Almeria, le due finalista di questa edizione della Champions Cup. Il Blue Team torna a sorridere, si diceva. E anche in questo caso, come per i ragazzi, sia facendo proprio il derby contro l’Erice (20-14; 22-10) e sia avendo la meglio delle tedesche del Caipiranhas. Da rimarcare i 19 punti di Giovanna Lucarini in un match terminato 2-0 (24-14; 21-16). 

Domani match decisivo per la squadra di coach Dani Lara Cobos contro le britanniche del London. Partita dalla duplice importanza: per il piazzamento in primis, ma anche per chiudere in crescendo la Champions Cup.

La classifica aggiornata del placement round 9°-12° femminile: 

Blue Team 4 pti, Caipiranhas 2, London 2, Erice 0

Il calendario delle squadre italiane nel placement round femminile: 

domenica 10 ottobre
h 10:00 | Blue Team – London (GBR)
h 10:00 | Caipiranhas (GER) – Erice

I risultati del torneo femminile sono consultabili in questa sezione su eurohandball.com.

ALL STAR GAME. Davanti al tramonto di Isola delle Femmine c’è stato spazio anche per il grande spettacolo del beach handball concentrato in un duplice All Star Game. Sul centrale spazio al Team USA, la nazionale statunitense che in questi giorni in Sicilia ha sostenuto allenamenti e amichevoli, che ha sfidato a suon di grandi giocate il Team Europe, ovvero la selezione dei migliori atleti visti durante la manifestazione. Due squadre, questa volta tutte europee, hanno invece animato l’All Star Game femminile: in campo anche le azzurre Giovanna Lucarini, Vanessa Djiogap e Nila Bertolino, oltre a Beatrice Pugliara vista all’opera con la maglia dell’Erice. 

LE FINALI SU TWITCH. Le finali della Champions Cup saranno trasmesse in diretta sul canale Twitch della EHF (www.twitch.tv/homeofhandball). Le partite del campo secondario saranno invece visibili sul canale YouTube federale (www.youtube.com/pallamanotvfigh).

(foto: © Uros Hocevar / kolektiff)