Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/manojlovic-pallamano-vschiaravale-2021.jpeg

Seconda gioia per il Campus Italia: 32-29 a Chiaravalle nel quarto turno di A2

Campus Italia

Passa per Chiaravalle la seconda gioia stagionale del Campus Italia. La squadra federale ieri (domenica) ha superato 32-29 (p.t. 15-13) la formazione di casa nella quarta giornata del campionato di Serie A2. Vittoria numero due dopo quella ottenuta all’esordio contro il Bologna United e dopo gli stop per mano di Cingoli e Romagna.

Sfida combattuta. Inizio favorevole al Campus Italia con Tommaso De Angelis – top scorer tra gli azzurrini con otto reti – che sigla il momentaneo 3-1. Chiaravalle, in attacco affidata alle iniziative di Alex Castillo, si porta in vantaggio sul 5-4 e sul 6-5 dopo il primo quarto d’ora. La partita è aperta. Due squilli di capitan Medicina permettono alla squadra federale di accelerare fino all’11-9. Chiaravalle c’è, ma non impatta: Campus avanti 15-13 alla pausa. Il vantaggio accumulato al termine del primo tempo, seppure minimo, sarà di fatto sempre difeso. I parziali: momentaneo pari sul 19-19, poi, al 42’, Campus Italia avanti 21-19 con Battaglia, 27-24 di Manojlovic dopo 52’ e match-point ancora con il terzino sinistro azzurro per il 31-29. Di Medicina il 32-2 conclusivo.

Così a fine gara il DT Riccardo Trillini: “È stata una bellissima partita da parte dei ragazzi, una vittoria cercata e importante perché ci consentirà di giocare con più fiducia. I ragazzi continuano ad avvertire la tensione: quando riusciremo ad esprimerci con naturalezza, la squadra sarà veramente forte e difficile da affrontare. Ora giochiamo ancora con un po’ di paura e questo ci limita. Tuttavia siamo stati bravi in una partita punto a punto, più volte siamo stati ripresi dal Chiaravalle e abbiamo reagito. In difesa abbiamo affrontato una squadra che si è affidata molto alle iniziative di Castillo, che ha dominato la fase offensiva, mentre in attacco probabilmente la marcatura su Manojlovic ci ha permesso, soprattutto in alcuni momenti, di trovare più spazi per andare a rete”.

Ora una settimana di sosta per il campionato di Serie A2 e per il Campus Italia. Prossimo appuntamento: il 16 ottobre in casa contro l'Ambra.

Giorno Ora Partita Risultato Match Report
3 ottobre h 18:00 Chiaravalle - Campus Italia 29-32 Download PDF

La classifica del Girone B dopo la 4^ giornata:

Romagna 8 pti, Santarelli Cingoli 8, Camerano 7, Ogan Pescara 6, Verdeazzurro 5, Lions Teramo 4, Ambra 4, Campus Italia 4, Tecnocem ’85 San Lazzaro 3, Follonica 3, Modula Casalgrande 2, Bologna United 0, Prato 0

(foto: @pallamanochiaravalle)