Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/mario-sporcic-bolzano-pallamano.jpg

Uomini in campo per la 20^ giornata: Bolzano - Conversano match clou

Serie A1 Maschile

Coordinate dal calendario: 20^ giornata. La Regular Season della Serie A1 è ancora lunga, ma i punti in palio da qui in avanti, da qui fino a maggio, iniziano ad acquisire un peso specifico sempre superiore. Tutte a porte chiuse e in diretta su PallamanoTV, le gare di domani (sabato ndr) entrano perciò a far parte della serie di dentro-fuori che sempre più spesso l’evolversi della stagione riserverà.

Cerchiata in un rosso più vivido rispetto alle altre, c’è la sfida del Palaresia tra Bolzano e Conversano, inevitabilmente quella destinata a finire sulla copertina del turno in programma. Si sfidano la vincitrice della Coppa Italia e la capolista del campionato. I pugliesi, che all’andata hanno vinto 24-23 in casa, potranno contare sulla continuità di gioco garantita dalla sfida vinta sabato scorso su Pressano, altro ostacolo difficile da superare in un campionato molto combattuto. Al Bolzano di Dvorsek, invece, il compito di confermare lo strapotere mostrato in Final8. In più c’è la classifica: i biancoverdi allenati da Tarafino sono a +4 proprio sui campioni d’Italia, che però hanno una gara in meno.

Muoversi, salire o scendere lungo la graduatoria, è interesse e pensiero anche di Ego Siena e Raimond Sassari, separate da appena due punti fra quarto e quinto posto. I toscani hanno pareggiato la settimana scorsa in casa della Junior Fasano (22-22), salvati dall’ex di turno Fovio. Sassari vince ininterrottamente dal 1° febbraio scorso, porzione di un ruolino di marcia fatto di 12 successi in 18 gare giocate. Aspettando anche di recuperare il confronto con Trieste – si giocherà il prossimo 18 marzo – gli isolani allenati da Passino vanno a caccia di un colpaccio prestigioso (h 18:00). 

Costretta a vincere anche il Cassano Magnago, obbligato a tenere il passo delle altre grandi in un cammino che non ammette cali di concentrazione. A proposito: il livello di attenzione dei lombardi è rimasto altissimo nel derby vinto in settimana in casa del Metelli Cologne, ma dovrà restare tale anche contro una Banca Popolare di Fondi galvanizzata dai due punti pesantissimi messi in cassaforte battendo Bressanone in casa una settimana fa.  

Alle ore 16:00 il Pala Tacca aprirà di fatto il programma della 20^ giornata, toccando gli interessi dell’alta e della bassa classifica. Sì, perché gli interessi e le ambizioni si mischiano con quelle di chi lotta per i Play-Off e anche per chi vuole evitare la retrocessione. Situazione analoga in Brixen – MFoods Carburex Gaeta, sfida delle ore 19:00 in Alto Adige. Gli altoatesini hanno perso le ultime due partite tra campionato e Coppa Italia, mentre i biancorossi di Onelli tornano in campo venti giorni dopo l’ultima apparizione. La vittoria di Gaeta manca dall’8 febbraio scorso, in pratica un mese. Ma i brissinesi – squadra dell’ex Di Giulio – sono clienti piuttosto scomodi sui quali costruire una reazione. 

Valore elevato per il bottino contesto anche in Trieste – Alperia Merano e Sparer Eppan – Metelli Cologne. Tre su quattro lottano per salvarsi: il campo altoatesino è teatro di uno scontro diretto da brividi, coi franciacortini ad un (quasi) ultimo appello per evitare le sabbie mobili del fondo classifica (h 19:00), mentre per i Diavoli Neri un successo al Chiarbola vorrebbe dire difendere il proprio piazzamento nel tabellone dei Play-Off e, chissà, mettere in crisi Pressano. I trentini sono distanti appena un punto, ma nel contempo sono attesi dal complicatissimo duello interno con la Junior Fasano, altra candidata a pieno titolo per rientrare nei quarti di finale. Al Palavis l’ultima gara del programma, con fischio d’inizio alle ore 20:00. 

IN DIRETTA. Le gare del week-end di Serie A1 saranno tutte trasmesse in live streaming su PallamanoTV (www.pallamano.tv), sul sito federale www.figh.it, su YouTube (www.youtube.com/pallamanotvfigh) e sulle Pagine Facebook dei club impegnati in casa.

Data Ora Partita Arbitri
7 marzo h 16:00 Cassano Magnago - Banca Popolare Di Fondi Fato - Guarini
7 marzo h 18:00 Ego Siena - Raimond Sassari Bocchieri - Scavone
7 marzo h 18:30 Trieste - Alperia Merano Cosenza - Schiavone
7 marzo h 19:00 Brixen - Mfoods Carburex Gaeta Bassan - Bernardelle
7 marzo h 19:00 Sparer Eppan - Metelli Cologne Regalia - Greco
7 marzo h 19:00 Bozen - Conversano Castagnino - Manuele
7 marzo h 20:00 Pressano - Junior Fasano Colombo - Fabbian

(foto: Paolo Savio)