Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/babbo-giada-azione.jpg

A Bressanone il primo round: secco 31-18 a Ferrara

Challenge Cup

Il derby italiano di Challenge Cup è del Sudtirol Brixen. O almeno, lo è il primo atto, l’andata, con le altoatesine che in casa battono con un perentorio 31-18 (p.t. 16-7) la Suncini Ariosto Ferrara. La partita non è chiusa, ma l’ipoteca che la squadra di Hubi Noessing mette sul passaggio de turno è seria: 13 reti di scarto, divario pesantissimo che richiederà alle emiliane un’autentica impresa sabato prossimo al Palaboschetto per continuare a sperare nell’accesso agli ottavi di finale. 

Il duello azzurro a distanza tra Babbo e Landri premia l’ala sinistra di origini pugliesi, che alle avversarie rifila 10 reti e si conferma tra le migliori giocatrici del panorama nazionale. La gara, in verità, dura appena 9’: dal 3-3 momentaneo si giungerà fino ad un 10-4 che, dopo 18’, avrà già di fatto segnato in via quasi definitiva i giochi.

Bressanone va al riposo in vantaggio 16-7 e nei secondi 30’ non accenna a calare di concentrazione. Resta invece difficile il momento di Ferrara, alla seconda sconfitta consecutiva in quattro giorni tra campionato e Challenge Cup. 

Al Palaboschetto sabato prossimo si riparte dal 30-18. Bressanone vede la luce alla fine del tunnel. Per la squadra di Britos, invece, tutto è maledettamente in salita. Fischio d’inizio alle ore 17:30 con live streaming del match su PallamanoTV (www.pallamano.tv).

ORA PARTITA RISULTATO MATCH REPORT
h 17:30 Sudtirol Brixen - Suncini Ariosto Ferrara 31-18 Download PDF

Il programma del match di ritorno:

sabato 16 novembre [ritorno]
h 17:30 | Suncini Ariosto Ferrara - Sudtirol Brixen
Arbitri: Weijmans (NED) - Wolbertus (NED)