Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/SN7A1827.jpg

L'Italia fa tre su tre: azzurrine a punteggio pieno

Nazionale femminile

Tre su tre. L’Italia vince 35-26 (p.t. 18-12) contro l’Azerbaijan e mantiene il suo percorso netto all’EHF Championship di Lignano Sabbiadoro. Dopo aver superato Polonia e Nord Macedonia, le primule guidate in panchina da Ljiljana Ivaci arrivano al rest day a punteggio pieno e a +4 dalle inseguitrici. Classifica alla mano, la giornata del 7 agosto – in cui l’Italia riposerà – sarà decisiva per capire i destini delle qualificate alle semifinali in calendario il prossimo 10 agosto.

LA PARTITA. Volti distesi, partita in controllo e soprattutto tante rotazioni garantiscono all’Italia un successo agevole e nel contempo fondamentale contro l’Azerbaijan. A referto le stesse 16 delle precedenti due partite. In evidenza, però, ci sono Martina De Santis – eletta MVP della gara –, assieme a Ingrassia, Vinci, Campestrini, Conte e Lupisella, tutte entrate dalla panchina e ai loro primi gol segnati nel corso della manifestazione.

A segno, nel complesso, 12 delle 16 giocatrici a disposizione di Ivaci. Un buon viatico in vista delle gare decisive, quando la fatica si farà sentire e quando servirà, perciò, l’apporto di tutte le ragazze a disposizione in organico. Partita senza sussulti. Italia avanti 10-4 al 15’ e al riposo sul +6. Un paio di passaggi in corso d’opera portano l’Azerbaijan a -4, senza mai però impensierire le azzurrine. Al 45’ time-out con l’Italia in vantaggio 26-20 e in controllo nelle fasi finali.

Altri due punti in cascina. Ora due giorni di riposo, prima di tornare in campo il 7 agosto (h 20:00) contro la Bielorussia in un match che potrebbe risultare decisivo. 

La classifica dei gironi: 

Gruppo A: Repubblica Ceca 4 pti, Islanda 4, Turchia 2, Israele 2, Kosovo 0
Gruppo B: ITALIA 6 pti, Bielorussia 2, Polonia 2, Nord Macedonia 2, Azerbaijan 

Tutti i match report sono online sul sito web www.itachampionship19.com.

(foto: Isabella Gandolfi)