Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/azzurrine-sorrisi-ehf.jpg

Il progetto "Respect Your Talent" anche al Championship in Italia

Dalla EHF

Anche l’EHF Championship W17 di Lignano Sabbiadoro - dal 2 al 12 agosto prossimi - sarà inglobato nel progetto “Respect Your Talent” promosso dalla EHF (European Handball Federation) e presentato nella giornata di ieri sul sito web eurohandball.com

L’iniziativa mira ad incoraggiare lo sviluppo personale di giocatrici di talento e si rivolgerà, in modo particolare, ad atlete che verranno identificate in occasione degli eventi giovanili di questa estate: gli EURO W19 e W17 in Ungheria e Slovenia e gli EHF Championship per la categoria W19 in Bulgaria e Lituania e per la categoria W17 in Georgia e proprio in Italia.

COME FUNZIONA. Al termine della stagione estiva dell’handball giovanile, saranno selezionate oltre 200 atlete. Dopo ogni gara, infatti, tutte le giocatrici premiate con il riconoscimento di MVP – una per squadra – verranno inserite all’interno del progetto “Respect Your Talent”. La stessa cosa avverrà con le ragazze selezionate nell’All-Star Team a fine torneo. 

Il percorso ideato dalla EHF sarà poi articolato in due fasi. Nel 2019, le giocatrici individuate verranno seguite sui canali digitali della Federazione Europea con post e approfondimenti. Nel 2020, poi, verrà organizzato uno speciale training camp per tutte le selezionate degli All-Star Team. 

Nel frattempo, verrà rilasciato un toolkit “Respect Your Talent” che comprenderà argomento come la comunicazione sui media, l’uso dei social network, il fair play, l’antidoping, il tema della dual carreer. Tutto volto a costruire le atlete del domani.

respect your talent ehf

"È nostra responsabilità guidare i giovani talenti nella fase iniziale della loro carriera", ha commentato il Segretario Generale della EHF, Martin Hausleitner. "Attraverso i riconoscimenti di MVP o dell'All-Star Team, rendiamo queste ragazze consapevoli del loro talento che da solo, però, non basta per avere successo. Vogliamo far capire loro che bisogna essere pronti ad un duro lavoro dentro e fuori dal campo. Ci auguriamo di poterli aiutare e di poter raccontare storie vincenti".

Il progetto, promosso dal Women’s Handball Board della EHF, avrà come ambasciatrici le stelle mondiali Stine Oftedal (Norvegia), Ana Gros (Slovenia), Anja Althaus (Germania), Johanna Ahlm (Svezia) e Nerea Pena (Spagna). 

A partire dal 2020, “Respect Your Talent” abbraccerà anche i ragazzi con gli eventi in programma nella prossima estate. Fra questi, anche gli EURO M20 di Bressanone e Innsbruck.

Gli eventi inclusi quest'anno nel progetto:

  • 11-21 luglio: W19 EHF EURO 2019 in Ungheria
  • 13-21 luglio: W19 EHF Championship in Bulgaria
  • 15-21 luglio: W19 EHF Championship in Lituania
  • 1-11 agosto: W17 EHF EURO in Slovenia
  • 3-11 agosto: W17 EHF Championship in Georgia
  • 3-11 agosto: W17 EHF Championship in Italia

(foto: Maurizio Sebastiano)