Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/FSDX4929-1038x576.jpg

Che bagarre per un posto in finale: solo Salerno è quasi certa

Serie A1 Femminile

Un posto quasi certo, in mano a Salerno, e un altro per il quale sono tre le contendenti. La lotta per rientrare in finale Scudetto tiene banco in Serie A1 Femminile. In coda, intanto, il discorso legato alla salvezza sembra limitarsi a Leno e Flavioni.

Poule Play-Off

Tutto ben oltre l’immaginabile, ben oltre l’ipotizzabile. La 2^ giornata di Poule Play-Off ha una sola certezza: la Jomi Salerno, che vincendo 22-18 (p.t. 13-11) in casa della Venplast Dossobuono mette un piede e mezzo in finale Scudetto. Sugli scudi Dalla Costa, autrice di 6 reti, in una sfida che le campionesse d’Italia instradano nei primi 30’ e che controllano nella ripresa, reggendo al tentativo di ritorno delle scaligere dal 21-16 al 21-18 con cui si giunge al 59’.

Dietro a Salerno, però, accade di tutto. È una Poule Play-Off fin qui amara per la Mechanic System Oderzo. Appena un punto in 120’ di post-season per le ragazze di Neven Andreasic, il cui momento negativo fa da contraltare alla fase esaltante della Casalgrande Padana. Le emiliane vincono 26-25 (p.t. 12-12), con Ilenia Furlanetto che risolve la gara dai 7m. A 23’’ dalla fine un tentativo di scarico di Duran è preda della difesa di Casalgrande: è l’ultimo atto di una sfida che permette alla squadra di Yassine Lassouli di portarsi a 8 punti in classifica, a un passo dal secondo posto.

A completare la bagarre è il Brixen Sudtirol, con gli stessi punti messi in cascina da Casalgrande. Contro la Suncini Ariosto Ferrara le altoatesine dilagano nella ripresa, chiudendo la prima frazione sopra 13-11 e giungendo al fischio di chiusura sul 37-23.

Gli incroci da brividi si ripeteranno alla 3^ giornata, con una sfida su tutte: Casalgrande cercherà l’impresa a Salerno e le campane che invece proveranno in casa a garantirsi la certezza della finale.

ORARIO

MATCH

RISULTATO

MATCH REPORT

h 17:30

Venplast Dossobuono - Jomi Salerno

18-22

Download PDF

h 18:30

Oderzo Mechanic System - Casalgrande Padana

25-26

Download PDF

h 19:00

Brixen Südtirol - Suncini Ariosto Ferrara

37-23 

Download PDF 

La classifica aggiornata:

Jomi Salerno 14 pti, Mechanic System Oderzo 9, Casalgrande Padana 8, Brixen Sudtirol 8, Venplast Dossobuono 3, Suncini Ariosto Ferrara 0

Poule Retrocessione

La classifica aggiornata:

A quattro turni dal termine della corsa per la salvezza, tutto può accadere. Nel contempo, però, il discorso sembra limitarsi a Leno e Flavioni, rispecchiando quanto accaduto in Regular Season.

Perdono entrambe, lombarde e laziali. Stankovski e compagne cadono nel derby contro il Cassano Magnago, che passa a domicilio col risultato finale di 26-23 (p.t. 11-11). La squadra di Bellotti mantiene il primato della graduatoria restando davanti alla Leonessa Brescia, che pure gioisce grazie al 20-14 (p.t. 10-10) esterno – nel segno di Bellini con 11 reti – sul campo del Flavioni. 

ORARIO

MATCH

RISULTATO

MATCH REPORT

h 16:30

Flavioni - Leonessa Brescia 

14-20

Download PDF 

h 20:30

Leno - Cassano Magnago

23-26 Download PDF 

La classifica aggiornata:

Cassano Magnago 7 pti, Leonessa Brescia 6, Leno  4, Flavioni 1