Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/putignano-esultanza.jpg

Serie A2 Maschile: il punto dopo il fine settimana

Serie A2 Maschile

Nuovo week-end in archivio per quanto concerne il campionato di Serie A2 maschile.

Girone A

Non si ferma la corsa dell'Eppan che si aggiudica il derby contro Brixen e prosegue la marcia solitaria in vetta alla classifica. Successo sul filo di lana per gli austriaci del  Medalp Tirol che superano tra le mura amiche il Malo al termine di un match vibrante, ricco di colpi di scena e risoltosi solo allo scadere. Sconfitta a dir poco clamorosa per il Salumificio Riva Molteno che viene superato dal fanalino di coda Oderzo compromettendo così il tentativo di rimonta delle ultime settimane. Punti pesanti in chiave salvezza per il Crenna che supera Taufers con il risultato finale di 29 a 24. Vittorie pesantissime e sofferte per Metallsider Mezzocorona e Torri che battono in trasferta, rispettivamente, Arcom Hmt e Vigasio. Stop forzato per il Cassano Magnago chiamato ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario.

Classifica: Eppan 29, Medalp Tirol 27, Salumificio Riva Molteno e Cassano Magnago 24, Taufers e Vigasio 15, Torri e Brixen 13, Malo 12, Crenna e Metallsider Mezzocorona 10, Arcom Hmt ed Oderzo 6

Girone B

Pari, spettacolo e sorprese nel match tra “2 Agosto” Bologna e Raimond Sassari. I felsinei bloccano la marcia dei sardi conquistando un punto preziosissimo; il Sassari rimane comunque in testa alla classifica. Si avvicina il Parma che batte nettamente in trasferta il Ferrara United e sale a quota 26 punti. Pari e spettacolo anche nel match tra Ambra e Rapid Nonantola chiusoSI sul 26 pari. Vittoria esterna al fotofinish per il Secchia Rubiera che batte il Camerano per 23 a 22. Conquistano punti preziosi la Fiorentina che supera il Modena ed il Romagna che batte il Verdeazzurro. Stop forzato per l'Estense chiamata ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario. 

Classifica: Raimond Sassari 28, Parma 26, Rapid Nonantola 24, Secchia Rubiera 20, Romagna 18, Ambra 17, Fiorentina 14, Ferrara United 13, Estense e “2 Agosto” Bologna 10, Verdeazzurro 9, Camerano 8, Modena 7

Girone C

Decimo successo su altrettante gare disputate per la Darwin Tech Mascalucia che supera anche la Genesis Mobile Atellana proseguendo la sua marcia in testa alla classifica. Alle spalle dei siciliani non demorde il Lions Teramo che batte in trasferta il Putignano con il risultato finale di 25 a 17. Successo prezioso in chiave salvezza per la matricola Amolaterra Lanzara che si aggiudica il derby contro Valentino Ferrara. Il programma di gare si è chiuso con il successo dell'Alcamo sull'Orlando Haenna. Stop forzato per il Benevento chiamato ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario.

Classifica: Darwin Tech Mascalucia 20, Lions Teramo 17, Benevento 14, Genesis Mobile Atellana 9, Alcamo e Putignano 8, Orlando Haenna 6, Amolaterra Lanzara 4