Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/brixen-federspieler-attacco.jpg

Brixen al cardiopalma: vittoria allo scadere contro Casalgrande

Serie A1 Femminile

Emozioni a iosa e poi, in un lampo, Nadja Abfalterer. Un gol a tempo scaduto regala al Brixen Sudtirol la vittoria sulla Casalgrande Padana nel Match of the Week della 10^ giornata di Serie A1 Femminile. Finale: 23-22 (p.t. 12-12), che permette alle altoatesine di riprendersi la vetta della classifica, lasciata per appena 24 ore nelle mani della Jomi Salerno dopo il successo di ieri delle campane in casa dell’Ariosto Ferrara. 

Senza Giada Babbo, indisponibile, la squadra di Hubi Noessing sfodera una prestazione fatta di grande cuore e determinazione. Qualità, queste, indispensabili per uscire dai momenti di difficoltà generati dalla prestazione a tratti perfetta di Casalgrande: sul -4 a 11’ dalla fine, le padrone di casa sono abili ad approfittare della improvvisa inconcludenza in attacco delle emiliane. Pesano i 2’ a Lusetti nell’ultimo minuto, apice di un finale di gara che regala a Brixen batticuore e posta in palio.

Casalgrande parte benissimo, aiutata dalla ottima prestazione di Iacovello tra i pali. Le parate dell’estremo difensore, le intuizioni di Fanton e le conclusioni della solita Furlanetto valgono il 5-1 in avvio. Time-out di Noessing e Bressanone si sveglia: primo vantaggio altoatesino al 17’ sul 7-6. La partita è apertissima. Si va al riposo sul 12-12. Poi il secondo tempo, che, come in un film già visto, ridà a Casalgrande la chances di fuggire via. Dal +4 al 49’, però, nelle file delle ospiti si spegne la luce. Per un po’, tre attacchi consecutivi, Furlanetto e le imprecisioni al tiro lasciano invariato il divario. Ma è solo questione di tempo. Parziale di 4-0 e tutto di nuovo in perfetta parità sul 21-21. Ancora un gol per parte. Abfalterer è l’eroina di giornata: suo il tiro della disperazione, suo il 23-22. 

A Brixen due punti e primato in classifica, con Jomi Salerno e Mechanic System Oderzo che, anche al giro di boa della Regular Season, continuano a rincorrere.

GIORNO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

12 gennaio

Flavioni - Cassano Magnago

18-21

Download PDF

12 gennaio

Ariosto Ferrara - Salerno

23-29

Download PDF

12 gennaio

Mechanic System Oderzo - Leonessa Brescia

29-20

Download PDF

12 gennaio

Leno - Venplast Dossobuono

24-24

Download PDF

13 gennaio

Brixen Sudtirol – Casalgrande Padana

23-22 Download PDF 

La classifica aggiornata: 

Brixen Sudtirol 19, Jomi Salerno 18 pti, Mechanic System Oderzo 17, Venplast Dossobuono 11, Leonessa Brescia 9, Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara 9, Casalgrande Padana 6, Cassano Magnago 6, Leno 5, Flavioni 0