Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/brescia-derby-festa.jpg

Il derby lombardo è del Brescia: Leonessa al 4° posto

Serie A1 Femminile

La Leonessa Brescia vince 24-22 (p.t. 13-11) il derby contro il Leno, sfida di cartello della 8^ giornata di Serie A1 Femminile. Quello della squadra di Gaspare Scalia è un successo estremamente prezioso per la classifica, poiché vale il sorpasso al quarto posto ai danni della Venplast Dossobuono a una settimana esatta dallo scontro diretto di sabato prossimo sul campo della formazione scaligera.

C’è l’atmosfera – in 700 sugli spalti del Pala San Filippo – e c’è la partita, incerta fino alla fine. Portieri protagonisti, Piffer da una parte e Ramazzotti dall’altra. Al tiro Brescia è soprattutto Marijana Tanic: il centrale serbo, coi suoi uno contro uno, è il cuore pulsante dell’attacco della Leonessa, affiancata da una Girotto estremamente concreta. A Leno il merito di non cedere mai, di rispondere colpo su colpo a ogni tentativo d’allungo delle padrone di casa.

Primo allungo della squadra di casa sul 5-2. Brescia però soffre le iniziative personali di Gaddi, pivot a tratti immarcabile della formazione allenata da Giovanni Bravi. Il contro-parziale di 2-0 costringe Scalia al time-out sul 5-4 al quarto d’ora. Si va avanti così, colpo su colpo. Parità al 28’ sull’11-11. Il finale di tempo è tutto bresciano: Ucchino e Colombo spediscono le squadre negli spogliatoi sul 13-11. 

In avvio di ripresa il massimo vantaggio della Leonessa sul 16-12. Leno replica con un break di 3-0 e dopo 8’ è sotto 16-15. Pareggio di Losio dai 7m al 41’: è 17-17. Ramazzotti e Piffer salgono in cattedra, prendono possesso della gara e inchiodano il risultato sul 20-19 bresciano. I minuti corrono via. Leno pareggia (20-20), ma, come nel primo tempo, il rush finale dice Brescia. Parziale (3-0), 23-20 e partita chiusa. Chiusura al Pala San Filippo tra gli applausi: 24-22 e Leonessa Brescia al quarto posto. Leno resta a quattro punti, comunque in piena corsa nella lotta-salvezza della Serie A1.

GIORNO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

1 dicembre

Brixen Südtirol - Flavioni         

33-17

Download PDF

1 dicembre

Cassano Magnago - Mechanic System Oderzo           

23-29

Download PDF

1 dicembre

Jomi Salerno - Venplast Dossobuono           

25-17

Download PDF

1 dicembre

Casalgrande Padana - Suncini Ariosto Ferrara            

27-24

Download PDF

2 dicembre

Leonessa Brescia – Leno

23-20 

Download PDF

La classifica aggiornata:

Jomi Salerno 15 pti, Brixen Sudtirol 15, Mechanic System Oderzo 14, Leonessa Brescia 9, Venplast Dossobuono 8, Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara 7, Leno 4, Cassano Magnago 4, Casalgrande Padana 4, Flavioni 0

(foto: Gabriele Mafezzoni)