Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/valeriosampaolo-pressano.jpg

Pressano cerca la rimonta nei sedicesimi: in Slovacchia si parte dal -4

Challenge Cup

Tutto in sessanta minuti per il Pressano, impegnato domani (sabato ndr) nel match di ritorno dei sedicesimi di Challenge Cup. Dopo la gara d’andata persa al Palavis contro gli slovacchi del Povazska Bystrica, col finale di 28-24, i gialloneri saranno di scena alla MSK Sport Hall per tentare una rimonta difficile, ma non impossibile. 

Quattro, per l’appunto, le reti di svantaggio da recuperare per gli uomini allenati da Branko Dumnic, che hanno comunque dimostrato di potersela giocare alla pari contro il team slovacco: dopo un avvio di gara convincente in termini di punteggio, troppi gli errori accumulati dai trentini, tanto da concedere agli slovacchi di allungare fino ad un pericoloso +9. Il colpo di reni nel finale di gara, però, ha tenuto accesa la speranza per la squadra trentina, che cerca ora un clamoroso accesso agli ottavi di finale. 

Pressano ha già raggiunto la Slovacchia e la città di Povazska Bystrica, dove ha svolto una seduta di allenamento nella serata di ieri. Ora la parola passa al campo, dove Sampaolo e compagni dovranno superarsi nel vero e proprio senso del termine. Fischio d’inizio fissato per le ore 18:00, arbitra la coppia ucraina Loshak - Shajbakov.

sabato 24 novembre [ritorno]
h 18:00 | Povazska Bystrica - Pressano
Arbitri: Loshak - Shajbakov

Così nel match di sabato scorso a Lavis:

sabato 17 novembre [andata]
h 19:00 | Pressano - Povazska Bystrica 24-28 (p.t. 10-14)
Pressano: Facchinelli, Dallago 2, Chistè, Moser M., Bolognani 4, Dedovic 2, D’Antino 1, Di Maggio 6, Fadanelli, Mazzucchi, Giongo 2, Sampaolo, Alessandrini 4, Argentin 2, Folgheraiter 1, Moser N. 1. All: Branko Dumnic
Povazska Bystrica: Pupik 3, Machac 5, Sloboda, Ivanytsia 4, Mailar, Kovacin, Kardos, Jurak 1, Tumidalsky 2, Briatka 3, Dobron, Stefina, Zabavcic, Vallo 9, Gardian 1. All: Straka
Arbitri: Chaskis – Tsakonas

(foto: Stefano Moroni)