Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/duran_azione_oderzo.jpg

Brixen - Oderzo è scontro al vertice da brividi

Serie A1 Femminile

Fuori i “secondi”, tocca a Brixen Südtirol e Mechanic System Oderzo. Le protagoniste di un fantastico avvio di stagione saranno l’una di fronte all’altra per stabilire chi, oggi e in una Serie A1 Femminile alla sua 6^ giornata, è più forte. In palio c’è il primato ma anche qualcosa in più: una formidabile dose di autostima, carburante prezioso in questa fase della stagione. Quella tra altoatesine e opitergine sarà sfida totale, apertissima, incerta, sicuramente avvincente. Individualità e collettivi sono di primissimo ordine.

Proverà ad approfittare del risultato dello scontro diretto la Jomi Salerno che, in attesa di recuperare il match di Casalgrande, si rituffa nell’atmosfera del campionato italiano dopo aver annusato l’aria dell’Europa che conta. Le salernitane saranno di scena sul campo della matricola Leno, squadra in progressiva crescita, temibilissima tra le mura amiche, sfrontata e particolarmente competitiva sulla parte destra del campo. Tra i principali motivi d’interesse del match, allora, la sfida quasi generazionale tra mancine: Gomez e Oliveri della Jomi, Stankovski e Losio del Leno.

Posta in palio pesantissima nella sfida tra Casalgrande Padana e Venplast Dossobuono. Entrambe hanno raccolto fin qui meno delle aspettative, entrambe sono reduci da sconfitte brucianti, entrambe hanno sete di riscatto. Al termine dei sessanta minuti del Pala Keope soltanto una potrà sorridere! Derby all’Ok Corral in Lombardia tra Cassano Magnago e Leonessa Brescia. In palio punti importanti e, soprattutto, una buona dose di serenità. Bagnaschi e compagne hanno fin qui capitalizzato poco l’ottimo lavoro tattico, il Brescia di Scalia, invece, sta ottimizzando il suo rendimento  grazie alla splendida vena realizzativa della Girotto.

A chiudere il quadro della giornata, la sesta d’andata, è la sfida di Civitavecchia tra il Flavioni e la Suncini Agrobiochima Ariosto Ferrara. Le laziali non vogliono ulteriormente rimandare nel tempo l’appuntamento con il primo sorriso stagionale, le estensi vorranno prolungare sul campo i festeggiamenti del 40esimo anno di attività. Non male...

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

27 ottobre

h 15.30

Leno - Jomi Salerno

Alborino - Farinaceo

27 ottobre

h 16.30

Flavioni - Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara

Nicolella - Rispoli

27 ottobre

h 18.30

Casalgrande Padana - Venplast Dossobuono

Nguyen - Panetta

27 ottobre

h 19.00

Brixen Südtirol - Mechanic System Oderzo

Simone - Monitillo

27 ottobre

h 20.30

Cassano Magnago - Leonessa Brescia

Amendolagine - Potenza