Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/tanic_brescia_handball.jpg

C'è la 5^ giornata: Oderzo ospita Flavioni per difendere il primato

Serie A1 Femminile

Fari e telecamere del fine settimana sono tutti puntati sulla Serie A1 Femminile, la cui Regular Season riparte dalla 5^ giornata e da una corsa alla vetta estremamente appassionante.

Superato in scioltezza l’ostacolo Ariosto Ferrara, la capolista Mechanic System Oderzo riceve la visita del fanalino di coda Flavioni. Laziali ancora a caccia del primo sorriso stagionale, capolista che non ha la benché minima intenzione di rallentare la marcia di testa. Tosta e affidabile, la squadra allenata da Neven Andreasic sta trovando una formidabile continuità di rendimento che, abbinata alla grande vena realizzativa delle sue top player, Arasay Duran su tutte, ne fa un’autorevolissima candidata alla vittoria finale.

Non molla di un centimetro la presa, intantao, il Brixen Südtirol, che, superato a pieni voti l’esame Brescia, verificherà nuovamente la sua tenuta ad alta quota nel big match di giornata sul campo della Venplast Dossobuono. Sulla sfida di cartello della quinta giornata d’andata saranno puntati i riflettori di Sportitalia: quello tra venete e altoatesine sarà infatti il Match of the Week del 21 ottobre con fischio d’inizio alle 17:15 e collegamento alle 17:00 per le interviste pre-partita (canale 60 DTT & 225 SKY). Tra i principali motivi d’interesse della gara anche lo scontro generazionale tra due delle più affidabili bocche da fuoco del massimo campionato: Sandra Federspieler e Sofia Ghirardi. 

Privo della Jomi Salerno, impegnata in Russia, a Zvenigorod, per la gara di ritorno del secondo turno di EHF Cup, il turno di campionato si caratterizza anche per il doppio confronto tra Emilia-Romagna e Lombardia. Occhio al Leno di coach Bravi che, rotto il ghiaccio, annuncia battaglia sul campo della Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara, da par suo reduce dalla sconfitta a domicilio rimediata contro Oderzo. Nuovamente tra le mura amiche del Pala San Filippo la Leonessa Brescia, che ospiterà la Casalgrande Padana.

Il programma della giornata:

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

20 ottobre

h 18.00

Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara - Leno

Fato - Guarini

20 ottobre

h 18.00

Leonessa Brescia - Casalgrande Padana

Cardone - Cardone

20 ottobre

h 19.00

Mechanic System Oderzo - Flavioni

Bocchieri - Scavone

20 ottobre

h 17.15

Venplast Dossobuono - Brixen Südtirol

Zendali - Riello