Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/lenardon_beach_italia.jpg

Champions Cup: a Catania cresce l'attesa a due settimane dall'evento

Beach Handball

L’Italia e il Beach Handball. Un binomio che si rafforza e che si prepara a coinvolgere e abbracciare una regione: la Sicilia. Tutto avverrà nel fine settimana compreso tra il 1 e il 4 novembre prossimi sulla spiaggia di Catania, scelta dalla EHF (European Handball Federation) quale sede della 5^ edizione della Champions Cup. 

In sintesi, un po’ la Champions League del Beach Handball. Ovvero: i 16 club europei detentori dei rispettivi titoli nazionali, al maschile e al femminile e dunque per un totale di 32 squadre provenienti da 17 nazioni, che si sfideranno per il trofeo dei trofei. Numeri nei quali è già racchiuso un primo record, poiché quella italiana sarà la prima Champions Cup a passare da 24 a 32 formazioni.

L’Italia sarà rappresentata da Grosseto tra gli uomini, dall’Italia Team tra le donne. Ma il coinvolgimento della Federazione sarà, ovviamente, ben maggiore e parte di una programmazione di eventi internazionali già ben definita. In quest’ottica andranno tre appuntamenti in calendario: proprio la Champions Cup, che la FIGH si è peraltro aggiudicata per un triennio e perciò fino al 2020, seguita – nell’indoor – dagli Europei U17 di 2^ Divisione femminili di questa estate in Abruzzo, per concludere con l’evento-principe, i Mondiali di Beach Handball che, a luglio 2020, animerà il litorale di Pescara.

Ora, però, tocca a Catania, dove intanto fervono i preparativi. Macchina organizzativa che procede a pieno ritmo, con una capillare attività di promozione sul territorio siciliano per arrivare pronti alla giornata del taglio del nastro, come detto il prossimo 1° novembre. 

L’elenco delle squadre partecipanti:

TORNEO MASCHILE TORNEO FEMMINILE
Ekaterinodar (RUS) CBMP Algeciras (ESP)
HEI Skaering (DEN) DHG Odense (DEN)
BHC Beach & Da Gang Münster (GER) Strandgeflüster Minden (GER)
Hiekka Haauska (NED) Aker Topphandball (NOR)
Os Repetidos BH / Alvo Seguro (POR) Westsite Amsterdam (NED)
Melita Falcons (MLT) London Angels Handball Club (GBR)
Göteborg Beach Handball Club (SWE) GRD LEÇA - apostaganha.com (POR)
CBMP DIASA Ciudad de Malaga (ESP) Göteborg Beach Handball Club (SWE)
BHC 1898 Bern (SUI) CBMP Ciudad de Malaga (ESP)
Grosseto Handball (ITA) Beachqueens (SUI)
OFKSE-LINMAR (HUN) Team Italia (ITA)
BHT GRU JUKO Piotrków Trybunalski (POL) Multichem Szentendrei NKE (HUN)
A.C. CYCLOPES (GRE) BHT GRU JUKO Piotrków Trybunalski (POL)
Detono Zagreb (CRO) WBHC "Kontasa Nera" - Zagreb (CRO)
Sand Devils / Minden (GER) Sport Club Senec - Cannabis ENERGY DRINK (SVK)
Dinamit BHC (HUN) Beach Bazis (GER)

Di Champions Cup, e non soltanto, si parlerà domani (giovedì ndr) su Sportitalia, con il consueto appuntamento settimanale di HandballMania: approfondimento in studio a partire dalle ore 15:30, in compagnia del Presidente FIGH Sicilia, Sandro Pagaria.

Il sito ufficiale dell’evento è www.cataniachampionscup.com.