Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/italiau16_open_foto.jpg

Italia ancora vincente agli Europei Open U16: Faroer battute 28-17

Nazionale Femminile

Due su due. L’Italia U16 vince la seconda sfida consecutiva degli Europei Open, battendo a Göteborg (Svezia) anche le coetanee delle Faroer. Bel 28-17 (p.t. 12-7), che fa il paio col 31-19 rifilato ieri alla Georgia e che arriva contro un’avversaria capace ieri di mettere seriamente in difficoltà la Norvegia, uscita coi due punti solo grazie ad un risicato 19-15.

Cambiano le protagoniste al gol rispetto alla vittoria di ieri, ma non cambia l’esito. Bene, infatti, Eghianruka con 6 reti, oltre a De Santis, Manojlovic e Podda con 5 realizzazioni ciascuna, anche se la vittoria italiana nasce grazie ad una difesa concentrata e compatta, in grado di limitare nel migliore dei modi le avanzate delle Faroer.

Da qui, da questi due punti si ripartirà nel pomeriggio (h 16:00) contro la Lituania, per l’ultima sfida dell’Intermediate Round (9°/20° posto), in un girone che al momento vede l’Italia in terza posizione, dietro solamente alla Norvegia capolista e alla Svezia.

h 10:00 | Italia – Faroer 28-17 (p.t. 12-7)
Italia: Ehianruwa 6, De Santis 5, Manojlovic 5, Podda 5, Fabbo 3, Capone 2, Gozzi 2, Brogi, Campestrini, Davoli, De Zen, Di Giugno, Ponti, Rubino, Sitzia, Stellato. All: Liljana Ivaci
Faroer: Wardum, Brattalid 1, Hansen 2, Gilladottir, Runadottir 2, Mittun 2, Larsen 1, Jacobsen 3, Mortansdottir, Hammer 1, Egholm 4, Johansen, Lisberg 1, Larsen, Palsdottir, Poulsen, Olsen. All: Hans Midjord

La classifica aggiornata:

Norvegia 10 pti, Svezia 6, ITALIA 4, Faroer 4, Lituania 2, Georgia 0

Il programma e i risultati dell’Intermediate Round:

mercoledì 4 luglio
h 14:30 | Italia – Georgia 31-19

giovedì 5 luglio
h 10:00 | Italia – Faroer 28-17
h 16:00 | Lituania – Italia