Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/finalinazionali_copertinaU17.jpg

Copertura totale e grande seguito su PallamanoTV per le Finali Nazionali

In diretta

Il fine settimana appena concluso ha portato con sé la chiusura del tour-de-force legato alle Finali Nazionali giovanili, uno dei momenti più attesi nella stagione della Pallamano. S’inizia da chi ha vinto e avrà lo Scudetto cucito sulle proprie maglie da settembre: Merano nell’U21/M, Cassano Magnago nell’U19/M, Mestrino in U19/F, seguite ancora da Cassano Magnago in U17/M e da Salerno per l’U17/F.

Numeri che hanno composto l’edizione 2018 delle Finali Nazionali, sono, poi, le 59 squadre coinvolte in 4 sedi di gara – la provincia di Pescara e le città di Salerno, Fanano, Merano – e con 8 campi impegnati (Montesilvano, Chieti, Città Sant’Angelo, Salerno, Pellezzano, Merano, Fanano e Sestola).

Ma la novità che più di tutte ha segnato la kermesse di fine stagione della Pallamano giovanile è stata di natura mediatica: per la prima volta, infatti, le 5 gare che hanno assegnato lo Scudetto sono state tutte trasmesse in live streaming su PallamanoTV, con una copertura che, in particolar modo il 10 giugno, ha visto tre sfide tutte raccontate in contemporanea.

I numeri parlano chiaramente della passione che ruota attorno agli appuntamenti dell’handball giovanile. Oltre 14mila visualizzazioni complessive tra YouTube e Facebook per le Finali tra U21 e U17, con una produzione che si è peraltro aggiunta a quella dell’Adriatic Cup, in un fine settimana che ha generato 28mila views e che ha riguardato ben 9 partite su 5 campi e racchiuse in 3 giorni.

Dati interessanti anche per ciò che riguarda la copertura dei post con 110mila persone raggiunte, tra 2 e 10 giugno, sulle pagine Facebook della FIGH e di PallamanoTV, a cui si aggiungono 7mila utenti/giorno sul sito federale www.figh.it.

Ora la palla passa all’ultimo atto della stagione sportiva, anche questo tra i più attesi: il 15° Festival della Pallamano, a Misano Adriatico dall’11 al 15 luglio prossimi.

(foto: Andrea Vignoli)