Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/copertina_a2f.jpg

Final8 per un posto in Serie A1: parlano le protagoniste

Serie A2 Femminile

A poco più di 48 ore di distanza dalla promozione dell’Oderzo in Serie A1 Maschile, l’attenzione della Serie A2 si sposta tutta sul versante femminile e sulla Final8 che determinerà il salto di categoria di due compagini, il cui destino sarà quello di approdare perciò nella nuova A1 Femminile e di prendere il posto delle retrocesse Teramo e Ariosto Ferrara.

Si gioca al Palasannicolò di Teramo, in Abruzzo, dove le 8 formazioni qualificate all’esito della Regular Season – Bolzano, Pontinia, Leno, Meta2, Padova, Brunico, Cingoli e Mestrino – si sfideranno da domani a domenica tra quarti di finale, semifinali e finale. La 2^ giornata, quella del 5 maggio, sarà decisiva: le vincenti delle semifinali, infatti, otterranno i due pass per la massima serie e nella mattinata di domenica scenderanno in campo con la promozione in tasca e nel contempo per contendersi la prima edizione della Coppa Italia di Serie A2.

A poche ore dal primo fischio d’apertura dei quarti, alle 14:00, voce alle protagoniste del campo e in particolare ai capitani delle 8 squadre qualificate.

Loacker Volksbank Bolzano – Cassa Rurale Pontinia

Anna Knoll (Bolzano): “Non abbiamo nulla da perdere, andremo alle Final8 per divertirci e mettere in mostra il nostro bel gioco. Tutto quello che verrà in più, sarà per noi guadagnato. Per il secondo anno consecutivo centriamo la qualificazione alle Final8. Rispetto alla scorsa stagione tra infortuni, problemi di studio e di lavoro, abbiamo perso alcune giocatrici importanti. Non ci siamo però perse d’animo, ci siamo rimboccate le maniche e grazie agli allenamenti svolti sempre con impegno e serietà, abbiamo ottenuto anche quest’anno un importante risultato. Abbiamo dimostrato ancora una volta di essere un gruppo eccezionale”.

Marica Bianchi (Pontinia): “Siamo davvero molto orgogliose di aver centrato la qualificazione alla Final8. Era il nostro principale obiettivo e siamo felici di essere riuscite ad arrivare sin qui. La battaglia comunque non finisce di certo qui. Nella prima sfida affronteremo il Bolzano, si tratta di una squadra molto forte che può contare su un roster di tutto rispetto. Per quanto concerne noi dobbiamo mettercela tutta, vogliamo partire sin da subito con il piede giusto. Siamo molto determinate, vogliamo fare bene. Proviamo a vincere il maggior numero di gare possibile nella Final8 poi si vedrà”.

Leno – Meta2

Giulia Cremaschini (Leno): “Affronteremo la Final8 con concentrazione, siamo preparate e daremo il massimo per raggiungere l’obiettivo della promozione in A1. E’ stata una stagione lunga e impegnativa ma giorno dopo giorno abbiamo migliorato la nostra intesa di squadra e la condizione fisica, grazie anche alla rosa di atlete più giovani che ci ha dato e ci darà una mano. Non conosco molto il Meta2, non saranno certamente da sottovalutare ma è certo che entreremo in campo con il massimo rispetto e la nostra solita voglia di vincere. Abbiamo le qualità e le possibilità di trionfare”.

Marica Vasile (Meta2): “Arriviamo a questa Final8 felicissime, abbiamo vinto il girone e possiamo goderci questa esperienza meravigliosa. E’ stata una stagione dura anche per via di alcune complicazioni, ma il nostro gruppo si è compattato sempre di più e non abbiamo mai mollato. Siamo migliorate molto e siamo contente che il nostro risultato sia da stimolo per la crescita del movimento nella nostra regione. Non conosciamo molto le nostre prossime avversarie perché non le abbiamo mai viste giocare ma certamente sono un’ottima compagine, noi punteremo a sviluppare il nostro gioco e che vinca la migliore squadra”.

Cellini Padova-Oriago – Brunico

Carelle Dijogap (Cellini Padova): “Considerando gli impegni avuti in questo campionato, risentiamo dell'affaticamento fisico che esso comporta. Ora come ora ci troviamo senza tre giocatrici titolari e nonostante ciò andiamo alla Final8 con la consapevolezza che abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo posti e siamo più che pronte a raccogliere i frutti di quest'esperienza. Non conosciamo il Brunico però siamo consapevoli del fatto che le squadre dell'Alto Adige giocano una buona pallamano. E’ un avversario che ha un buon gioco di squadra e che rispettiamo pienamente.”

Ulrike Zingerle (Brunico): “Siamo molto felici di aver raggiunto l’obiettivo della Final8 per la promozione in serie A. Daremo il massimo, non abbiamo nessuna intenzione di sfigurare. Nella prima gara affronteremo il Cellini Padova – Oriago, si tratta sicuramente di un’ottima squadra e con un roster di alto livello. Per quanto ci riguarda vogliamo partire sin da subito con il piede giusto. Puntiamo a vincere contro tutte le squadre ed a lottare sino alla fine per conquistare un posto in Serie A1”.

Cingoli – Alì Mestrino

Eva Cappelli (Cingoli): “Non siamo nuove a questa finale promozione, seppur lo scorso anno la formula fosse diversa. Stavolta però sappiamo cosa ci aspetta e proprio per questo ci stiamo allenando con il massimo impegno e determinazione. La nostra impresa inizierà con Mestrino, venerdì 4 maggio, alle ore 20:00. Affronteremo ogni partita come se fosse l’ultima, come una battaglia, tutte unite verso un unico obiettivo”.

Tiziana Braga (Alì Mestrino): “Lavoriamo da Agosto a questo obiettivo: vogliamo la promozione. La stagione è stata lunga e faticosa e non abbiamo intenzione di sprecare gli sforzi profusi fin qui. La nostra squadra è cresciuta molto a livello tecnico e caratteriale, nonostante la giovane età siamo pronte a lottare come abbiamo fatto per l’intero campionato usando la testa. Il quarto di finale contro Cingoli sarà complicato, hanno vinto il loro girone da imbattute e hanno tantissima esperienza nonché un gioco veloce.”

Il programma completo delle gare:

Quarti di Finale \ 4 maggio
[A] h 14:00 | Loacker Volksbank Bolzano – Cassa Rurale Pontinia
[B] h 16:00 | Leno – Meta2
[C] h 18:00 | Cellini Padova-Oriago – Brunico
[D] h 20:00 | Cingoli – Alì Mestrino

Semifinali \ 5 maggio
h 16:00 | Vincente A – Vincente B
h 18:00 | Vincente C – Vincente D

Finale \ 6 maggio
h 11:00 | Finale Promozione

Per tutte le partite live ticker attivo sulla homepage di www.figh.it