Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/ampezzan_tiro_1.jpg

Si torna in campo dopo la Final8: c'è la 15^ giornata

Serie A1 Femminile

La Final8 di Coppa Italia vinta domenica scorsa dall’Indeco Conversano ha lasciato alle formazioni della Serie A1 Femminile consapevolezze nuove in alcuni casi, carica emotiva in altre situazioni e, forse, qualche fragilità con cui fare i conti. Tutte sensazioni da confermare o ribaltare in una 15^ giornata che riporta l’attenzione sulla massima serie e sui delicati equilibri di classifica.

C’è subito una partita su tutte. A meno di una settimana dall’atto conclusivo della Final8 e sempre al Pala San Giacomo (h 17:00), Indeco Conversano e Mechanic System-Wurbs Oderzo tornano una di fronte all’altra. Per le pugliesi, confermatesi ai vertici con la conquista della quarta Coppa Italia della loro storia, chance da non fallire per mantenere l’imbattibilità, mentre sul versante veneto è d’obbligo seguire la scia emozionale ancora viva dopo la tre giorni del fine settimana scorso.

Reazione cercasi, in casa Jomi Salerno. La settimana è servita alla squadra di Neven Hrupec a metabolizzare un’eliminazione in semifinale di Coppa Italia che resta cocente. L’occasione per rialzare la testa è rappresentata dalla trasferta sul campo dell’Ariosto Ferrara, dove Salerno, in termini di classifica, va per vincere e per non perdere il contatto con Conversano (h 18:00).

Alle 16:00 apertura di giornata affidata a Cassano Magnago – Globo-TMS-Bioapta Teramo, con le lombarde che tornano tra le mura amiche del Pala Tacca per difendere una terza posizione attorno alla quale ronzano, come api col miele, diverse pretendenti. Detto di Oderzo, occhio anche alla Casalgrande Padana, costretta dal calendario a fare i conti con la trasferta, sempre ostica, in casa di Bressanone (h 19:00).

La Final8 ha lasciato impressioni positive in casa sia della Venplast Dossobuono, sia della Leonessa Brescia. Motivo in più, questo, per appassionarsi al confronto diretto che mette di fronte venete e lombarde a cominciare dalle ore 18:30. Nel pomeriggio – con inizio alle 16:30 – si affrontano Flavioni ed Estense nella sesta gara in programma domani.

10 feb

16.00

Cassano Magnago – Globo-TMS-Bioapta Teramo

Dallabona - Plotegher

10 feb

16.30

Flavioni - Estense

Bocchieri - Scavone

10 feb

17.00

Indeco Conversano - Mechanic System-Wurbs Oderzo

Carrino - Pellegrino

10 feb

18.00

Ariosto Ferrara - Jomi Salerno

Kurti - Maurizzi

10 feb

18.30

Venplast Dossobuono - Leonessa Brescia

Zancanella - Testa

10 feb

19.00

Brixen - Casalgrande Padana

Politano - Dalla Mora

(foto: Vanni Caputo)