Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/parata_ebner_2.jpg

Italia cede di misura a Israele: l'11 gennaio c'è la Romania

Nazionale Maschile

I dettagli fanno la differenza. È spesso così ed è stato così nel 29-27 (p.t. 15-15) con cui Israele supera l’Italia alla Palestra “Karl Wolf” di Merano, nell’ultima amichevole degli azzurri in preparazione alle qualificazioni ai Campionati Mondiali 2019, dall’11 al 13 gennaio prossimi al Pala Resia di Bolzano.

Pesano gli errori al tiro di un’Italia che fa a meno di Vito Fovio – in panchina solo ad onor di firma – e che ritrova Pasquale Maione per un tempo. Poco male per il DT Riccardo Trillini, che dà spazio e minuti a tutti i giocatori a disposizione. Sempre affidabile Turkovic in cabina di regia, bene tra i pali Ebner, autorevole Starcevic nel vivo dell’attacco azzurro. Ma è un’Italia volitiva nel complesso, che ha il solo demerito di concedere a Israele troppe conclusioni dai 6 metri.

Due i momenti particolarmente positivi, in una partita passata a rincorrere: il 13-11 nel finale del primo tempo, a cui fa seguito il 15-14 e il pareggio degli ospiti nel finale di tempo. E poi, nella ripresa, ancora una situazione di vantaggio, seppur di misura. Sul 29-27 gli azzurri sprecano due volte al tiro. Il risultato non cambierà più a Merano. Vince Israele. Ora testa alla Romania, la squadra da battere di questo Gruppo 4 che è via indispensabile da percorrere nella strada che porta ai Campionati Mondiali.

lunedì 8 gennaio
h 20:00 | Italia - Israele 27-29 (p.t. 15-15)
Italia: Postogna, Ebner, Sperti 1, Venturi, Maione 1, Turkovic 6, Pivetta 3, D’Antino, Savini, Bulzamini, Moretti 3, Dapiran, Volpi 2, Parisini 1, Stricker 1, Starcevic 3, Skatar 5, Luciano 1. All: Riccardo Trillini
Israele: Kofman, Turkenitz 4, Friedmann 1, Stelman 1, Gera 2, Kushmaro, Appo, Pomeranz 7, Davda 2, Tepper, Elimelech, Gerera 2, Shkalim 3, Katz, Levi 1, Cohen 2, Segal 3, Cohen. All: Zvonko Shundovski

Il programma delle qualificazioni al Pala Resia di Bolzano:

giovedì 11 gennaio
h 16:30 | Ucraina - Far Oer
h 19:00 | Italia - Romania

venerdì 12 gennaio
h 16:30 | Far Oer - Romania
h 19:00 | Italia - Ucraina

sabato 13 gennaio
h 18:15 | Romania - Ucraina
h 20:45 | Italia - Far Oer

(foto: Karin Larcher)