Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/ita_beach-Champions2.jpeg

Team Italia alla Champions Cup con le migliori squadre d’Europa

Beach Handball

La medaglia d’argento ai Mondiali delle Mauritius, nel luglio scorso, è un ricordo ancora nitido e bellissimo, ma per i ragazzi della Nazionale U17 di Beach Handball il prossimo passo da compiere è ancor più grande e, per questo, affascinante. Gli YOG – i Giochi Olimpici giovanili – del 2018 a Buenos Aires (Argentina) attendono i ragazzi allenati da Vincenzo Malatino, che dovranno lavorare sodo per farsi trovare pronti in una manifestazione così importante e in un contesto, quello olimpico, che mai aveva visto coinvolta la Pallamano italiana.

Banco di prova di livello assoluto sarà, in questo percorso di crescita, la partecipazione alla Champions Cup, la manifestazione organizzata dalla EHF (European Handball Federation) e che, giunta alla sua 4^ edizione, metterà di fronte i migliori club europei di Beach Handball. Tutto questo a Gran Canaria, in Spagna, dal 26 al 29 ottobre prossimi.

Per i ragazzi italiani, che parteciperanno sotto il nome di Team Italia, un’occasione di confronto e di crescita di prim’ordine. Debutto già fissato con un doppio match il 26 ottobre, prima contro i polacchi dell’Auto Forum Petra Plock e in seguito contro gli spagnoli del Ciudad de Malaga. Inserita nel Girone A del Preliminary Round, la compagine italiana affronterà, inoltre, gli svedesi del Kävlinge, i tedeschi dello Schurwald e i portoghesi del Clube Naval de Leca.

La manifestazione proseguirà poi con i quarti di finale, le semifinali e la finale del 29 ottobre.

La lista dei convocati nel Team Italia di scena alla Champions Cup:

1. Andrea Colleluori (2000 - Città Sant’Angelo)
2. Giovanni Pavani (2000 - Estense)
3. Davide Notarangelo (2000 - Noci)
4. Alex Freund (2000 - Alperia Meran)
5. Max Prantner (2000 - Alperia Meran)
6. Davide Campestrini (2000 - Alperia Meran)
7. Davide Rizzo (2000 - Grosseto)
8. Giovanni Cabrini (2000 - Malo)
9. Umberto Bronzo (2000 - Teamnetwork Albatro)
10. Denis Gallazzi (2000 - Cassano Magnago)
11. Christian Mitteruntzer (2001 - Brixen)
12. Alessandro Benini (2001 - Ventimiglia)

Capo Delegazione
Massimiliano Bardini

Tecnico
Vincenzo Malatino

Staff Medico
Federico Morelli
Francesco Nativi

I gironi della Champions Cup maschile:

Gruppo A: Ciudad de Malaga (ESP), Auto Forum Petra Plock (POL), Kavlinge (SWE), Schurwald (GER), Team Italia (ITA), Club Naval de Leca (POR)

Gruppo B: Ekaterinodar Krasnodar (RUS), Oroshazi FKSE Hir-Sat (HUN), Rodby (DEN), Sevilla (ESP), Hiekka Hauskaa (NED), Wasserschloss (SWE)