Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/primopiano/IMG_4919.jpg

La Jomi Salerno vince la Supercoppa 2017

Supercoppa

La Jomi Salerno vince la Supercoppa 2017 femminile, battendo 21-19 (p.t. 9-10) al Pala Palumbo di Salerno l’Indeco Conversano, nel remake delle finali Scudetto e di Coppa Italia della passata stagione. Le salernitane alzano il trofeo al cielo per la terza volta nella loro storia (2012 e 2013), raggiungendo proprio le pugliesi e il Sassari nel record di successi in questa manifestazione.

Doveva essere la partita per eccellenza e così è stato. Per l’ennesima volta, come sempre. Una partita risolta nei secondi finali, quando è successo di tutto. Dal 19-18 in favore di Conversano al 56′, alla squalifica per Laura Rotondo e fino alle reti, poche e nel contempo decisive, di Gomez nei minuti finali. Vince Salerno, alla prima di Neven Hrupec sulla panchina campana e di Giuseppe Brandi su quella pugliese. Ma anche alla prima di Conversano senza la miglior marcatrice della passata stagione di A1, la cubana Duran.

Meglio le padrone di casa per buona parte del primo tempo. Con tanti errori da una parte dall’altra ad onor di cronaca. Non potrebbe essere altrimenti quando il calendario segna 9 settembre e la stagione è agli inizi. Con capitan Coppola le salernitane conducono sul 5-2 al 13′. Gomez non è in giornata, mentre lo sono i due portieri Prunster e Giona, entrambe protagoniste. Conversano impatta, 5-5. E ancora pari al 26′: è di Ganga l’8-8. Si giunge alla coda della prima frazione. Rotondo prima e Barani – solita lottatrice – subito dopo spediscono la squadra di Brandi negli spogliatoi sul 10-9.

Nella ripresa Conversano vive il suo momento migliore, fatto di un massimo vantaggio di 2 reti. Primo gol della partita di Babbo in contropiede per il 16-14 e Losio, al debutto, insacca il 17-15 al 49′. Il film entra nella parte migliore. Pathos. Si sveglia Gomez, suo il 18-18. Conversano rimette la testa avanti, ma sarà l’ultima volta. Rotondo finisce out per un fallo che le costa la squalifica. E ancora Gomez mette in ghiaccio il match. La Jomi Salerno può alzare la Supercoppa 2017 al cielo.

Supercoppa 2017 femminile
h 19:00 | Jomi Salerno – Indeco Conversano 21-19 (p.t. 9-10)
Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta 2, Stellato, Dalla Costa 2, De Somma, Coppola 4, Gomez 7, Romeo, Prunster, Napoletano 3, Fabbo, Lauretti, Casale 1, Landri 2. All: Neven Hrupec
Indeco Conversano: Giona, Ingrassia, Caccioppoli, Barani 2, Rotondo 4, Tricase, Chiarappa, Losio 4, Bertolino, Aftodor, Di Pietro 2, Lo Greco, Ganga 5, Babbo 2. All: Giuseppe Brandi
Arbitri: Zendali – Riello

L’Albo d’Oro della Supercoppa femminile:

2006/07 – HC Sassari
2007/08 – Scaligera Vigasio
2008/09 – Bancole
2009/10 – HC Sassari
2010/11 – HC Sassari
2011/12 – PDO Salerno
2012/13 – PDO Salerno
2013/14 – non disputata
2014/15 – Conversano
2015/16 – Conversano
2016/17 – Conversano
2017/18 – PDO Salerno