Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/editor/Alberto_Lazzari_Cassano.jpg

Dal territorio – Alberto Lazzari: “A Cassano posso esprimere tutto il mio potenziale tra giovanili e senior”

Serie A2 Maschile

Anche quest’anno il Cassano sta primeggiando in tutti i campionati giovanili, dall’Under 15 all’Under 19 maschile e Under 20 femminile. Uno dei volti simbolo della “cantera” cassanese è sicuramente Alberto Lazzari, in arte “Cipo”, che si sta destreggiando tra Under 19 e A2, con qualche apparizione anche in serie A Beretta.

L’Under 19 sta dominando il proprio girone a pieni punti e si avvia ad essere proclamata campione d’Area, mentre in A2 il Cassano ha già staccato da tempo il pass per la salvezza. “La rosa dell’A2 è rappresentata nella quasi totalità da under 19, e sono molto felice di essere protagonista in un campionato di livello nazionale” commenta Lazzari “sono inoltre consapevole che la giovane età della squadra può essere un’arma a doppio taglio: se da un lato la condizione fisica ci aiuta in partita, d’altra parte la poca esperienza può indurci in errore ed a non interpretare le gare nella maniera corretta”. Il prossimo impegno dell’A2 sarà la gara di sabato 8 maggio in casa del Metelli Cologne dove daranno spettacolo due squadre giovani e in forma.

La stagione, sia in ottica giovanili che senior, volge al termine, manca infatti una manciata di incontri al termine delle regular season, l’obiettivo del raggiungimento delle fasi nazionali dell’Under 19 Youth League è a portata di mano. “Vincere la fase d’Area è solo il primo step, sicuramente a livello nazionale la gare saranno più impegnative, dobbiamo migliorare il più possibile” riflette Lazzari.

E’ tempo anche di tracciare un bilancio stagionale personale. “Mi ritengo fortunato. Posso allenarmi  e giocare in una bella realtà come quella di Cassano, quest’anno ho partecipato anche alle Finals di Coppa Italia a Salsomaggiore, è stata un’emozione fortissima. Continuerò a dare il 100% in campo, ad oggi il mio traguardo è di vestire stabilmente la maglia amaranto in Serie A Beretta”.