Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/editor/Foto_figh.jpg

Dal territorio – Area2: Under 15 maschile ai nastri di partenza

Campionati giovanili

Il prossimo fine settimana sarà caratterizzato dalla partenza del campionato U15 maschile che, insieme ai campionati U19 e U17 e al campionato U15-17 femminile, completa la lista delle competizioni giovanili presenti nell’Area 2. La formula di quest’anno sarà leggermente diversa rispetto a quella abituale con tre gironi regionali, uno Lombardo-Piemontese, il secondo solo Lombardo e il terzo completamente Ligure. Al termine della prima fase si disputerà una seconda fase strutturata con degli spareggi tra le squadre lombarde e successivamente una final eight interregionale che decreterà il vincitore.

Nel girone “A” si sfideranno il Cassano, il Derthona, Crenna e Molteno. Sarà un campionato molto competitivo per le quattro storiche società che hanno sempre schierato nel corso degli anni atleti di valore. Queste il commento del tecnico del Crenna, Filiberto Kokuca “In primo luogo ringrazio il club per l’impegno profuso al fine di far ripartire la stagione. Dopo mesi di solo allenamento era importante cominciare a fare competizioni ufficiali e non lasciare i ragazzi fermi per un anno. E’ un passaggio fondamentale al fine di proseguire il percorso di crescita e il progetto sportivo della società”. Da domani si apriranno le danze con le sfide tra Cassano e Derthona, mentre il Crenna ospiterà il Molteno.

Volgendo lo sguardo al girone “B” troviamo le squadre bresciane Palazzolo e Metelli Cologne e la Milanese Ferrarin. Per il Palazzolo il commento relativo all’inizio della stagione è affidato a Maurizio Cavalleri. Iniziamo la stagione già con una vittoria importante: poter tornare in palestra per confrontarci con le altre squadre! I ragazzi non vedono l’ora di ripartire, sono prontissimi e sono anche convinto che questo entusiasmo li porterà a dare il meglio in campo”. Prima gara in programma il 13 aprile con il derby tra Cologne e Palazzolo.

Nel girone “C” partecipano tutti club liguri: Bordighera, San Camillo Imperia e Ventimiglia. Sarà un campionato con gare a concentramento; le squadre posizionate al primo e al secondo posto andranno a gareggiare per il titolo di Campione d’Area in Final Eight. Pippo Malatino, storico volto della Pallamano Ventimiglia, delinea gli obiettivi stagionali per la sua formazione “Noi siamo pronti per iniziare questo campionato, i ragazzi si sono allenati ben nei mesi scorsi e l’obiettivo stagionale è di centrare la qualificazione alla seconda fase d’Area. Credo nelle capacità dei miei giocatori e ringrazio la società per l’impegno profuso in questi mesi per permetterci di prepararci al meglio”.