images/arcom.jpg
Finals 2022

In Serie A2 maschile corsa per la promozione: voce ai tecnici del Girone A

Sei squadre per due posti in Serie A Beretta. Il prossimo 18 maggio – mercoledì – ne «La Casa della Pallamano» di Chieti si apriranno le FIGH Finals di Serie A2 maschile che assegneranno le promozioni nel massimo campionato del prossimo anno e la Coppa Italia di categoria. Al ritmo di due partite al giorno, le squadre che si sono piazzate al vertice dei gironi di regular season si sfideranno prima per l’approdo in semifinale, poi per centrare l’ambito salto nella élite nazionale. 

Attesa ai massimi livelli, per gli appassionati, per gli atleti e anche per i tecnici. 

Girone A 

foto squadra ARCOM

QUI ARCOM. Il tecnico Dragan Rajic: “Arriviamo alle Finals dopo tre anni di lavoro assieme, con un gruppo giovane e che ha il potenziale per crescere in futuro. Porteremo il nostro gioco sul palcoscenico della pallamano italiana. Non siamo i favoriti, ci giocheremo la fase eliminatoria in due giorni consecutivi. Fondi e Cingoli hanno il vantaggio di esperienze pregresse in Serie A Beretta. Per quanto ci riguarda, di certo non andremo in gita a Chieti: daremo il nostro meglio per sorprendere le avversarie e fare un regalo ai nostri tifosi. Buona fortuna a tutte le squadre, vincano le migliori".

Il percorso dell'Arcom nel Girone A di regular season: 

  • 46 punti
  • 22 vittorie e due pareggi su 26 partite
  • 798 gol fatti e 581 gol subiti

004

QUI ROMAGNA. L’allenatore Domenico Tassinari: “Affrontiamo queste Finals senza particolari ambizioni e ogni risultato raggiunto sarà positivo. Ho a disposizione tutti ragazzi giovani della nostra realtà e del nostro territorio, di cui la maggior parte non aveva alcuna esperienza in campionati maggiori senior, quindi, abbiamo raggiunto un ottimo risultato. Tra gli avversari ci sono squadre che hanno storia e roster importanti, anche con atleti stranieri, che hanno l’ambizione di salire nella categoria superiore, vedi Fondi, Cingoli, Malo e Arcom. Ma noi andremo certamente in campo alla ricerca del colpaccio".

Il percorso del Romagna nel Girone B di regular season: 

  • 48 punti
  • 24 vittorie su 26 partite
  • 855 gol fatti e 631 gol subiti

image0

QUI FONDI. Le considerazioni di coach Giacinto De Santis: “Al termine della scorsa stagione, dopo una bruciante retrocessione, la società ha deciso di ripartire con un progetto giovane e ambizioso. Ci siamo posti l’obiettivo di crescere partita dopo partita e così è stato, anche se era difficile pensare di chiudere la regular season in modo così importante. Adesso arriviamo alle Finals conoscendo il nostro reale valore e con grande rispetto per le altre squadre. Gli avversari sono attrezzati e preparati. Il livello rispetto allo scorso anno si è alzato, inoltre le compagini dei gironi A e B partono purtroppo con un vantaggio di sei partite in più e 26 incontri molto più allenanti alle spalle rispetto ai nostri. Per questo guarderemo una partita alla volta. Ho grande fiducia nei ragazzi, sappiamo di essere competitivi per raggiungere il nostro obiettivo".

Il percorso della Banca Popolare Fondi nel Girone C di regular season:

  • 39 punti
  • 19 vittorie su 20 partite
  • 703 gol fatti e 505 gol subiti

Il programma delle FIGH Finals di Serie A2 maschile:

Giorno

Ora

Fase

Partita

mercoledì 18 maggio

h 15:30

Girone A

Romagna - Banca Popolare di Fondi

mercoledì 18 maggio

h 17:30

Girone B

Santarelli Cingoli - Malo

giovedì 19 maggio

h 15:30

Girone B

Malo - Genea Lanzara

giovedì 19 maggio

h 17:30

Girone A

Banca Popolare di Fondi - Arcom

venerdì 20 maggio

h 15:30

Girone A

Arcom - Romagna

venerdì 20 maggio

h 17:30

Girone B

Genea Lanzara - Cingoli

sabato 21 maggio

h 15:30

Semifinali

sabato 21 maggio

h 17:30

Semifinali

domenica 22 maggio

h 11:30

Finale

(foto: Doriano Picirchiani)